Guida Turchia
Le Grotte
Turchia Alanya Grottei 002Turchia Alanya Grottei 003

Alle Grotte Marine, che si trovano a sud e ad ovest della penisola di Alanya, ci si arriva solo con i tour di barche. Per la loro bellezza naturale, per la loro formazione geologica e per fatti leggendari che s’intessono intorno, rappresentano una suggestiva attrattiva turistica.
La Grotta dei Pirati
Usciti dal porto, la prima grotta che s’incontra dirigendosi a sud della penisola è la Grotta dei Pirati. Avendo un’apertura d’ingresso abbastanza ampia ci si può entrare anche con i barconi ed offre una visione incredibile con il riflesso delle variopinte pietre che si vedono sott’acqua. Si dice che un tempo vi era un passaggio segreto che arrivava sino alla fortezza.
La Grotta degli Innamorati
Ogni grotta ha una sua storia, per questa invece ce ne sono diverse. Secondo una delle storie, in questa grotta, lunga 75 m e provvista di due ingressi, nei tempi passati i pirati ci nascondevano il bottino e le ragazze rapite.
La Grotta Fosforescente
Così chiamata per la fosforescenza che riflettono le sue rocce sott’acqua. Molto luminosa anche di notte, vi si accede solo con una piccola barca ed è interessante da un punto di vista geologico.

Le Grotte Terrestri
Ad Alanya vi sono anche grotte di terra importanti da un punto di vista naturale. Tra queste le più interessanti sono in particolare quelle di Damlataş, Kadıini e Dim.
La Grotta di Damlataş
La caratteristica più importante della grotta è la presenza di stalagmiti e stalattiti. Viene così chiamata per l’acqua che sgocciola da esse (damla: goccia; taş: pietra, roccia). Questa grotta si distingue dalle altre anche perché possiede virtù curative, soprattutto per le malattie respiratorie non di origine allergica o per reumatismi.
La Grotta Dim
Situata 12 km ad est dal centro del distretto è sul versante rivolto ad Alanya del Monte Cebel-i Reis. La grotta, costituita da due parti, risale a circa un milione di anni fa ed è più grande della grotta di Damlataş. La grotta, con una grande apertura rivolta ad ovest, oltre ad avere le stalattiti e le stalagmiti, ha anche un laghetto sul fondo.
La Grotta Kadı İni
Disposta 15 km a nord-est dal centro del distretto, nella località di Çatak, è tre volte più grande della Grotta di Damlataş ed anch’essa ha nel suo interno le stalattiti e le stalagmiti.

Copyright © Passione Viaggi Agenzia Viaggi e Turismo di GGnet Srl - Tutti i diritti riservati - Autorizzazione Agenzia Viaggi N.ro 234162/2014 rilasciata dalla Provincia di Milano - Polizza RC Filo Diretto Assicurazioni Spa n. 1505001381/N. - GGNET S.r.l. - Sede legale: Via Alberto Mario, 65 - 20149 Milano - P.Iva e C.F. 07240440961 - Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano R.E.A. 1945900 - Capitale Sociale I.V. Euro 10.000,00 - Tel. 0362.232424 - Fax 0362.1731310 - Pec: ggnet@legalmail.it - Privacy Policy
Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK